Il sito utilizza cookies propri e di terze parti. Utilizziamo i cookie per migliorare la navigazione sul sito.

acquistinretepa

Il Mercato Elettronico della PA (MEPA) è uno strumento di eProcurement pubblico, gestito da Consip per conto del Ministero Economia e Finanze. Si tratta di un mercato interamente virtuale in cui le amministrazioni acquirenti e i potenziali fornitori si incontrano, negoziano e perfezionano on line contratti di fornitura legalmente validi. L'utilizzo della firma digitale infatti permette a PA e fornitori di conferire valore legale ai documenti pubblicati e consentire il perfezionamento dei contratti di acquisto.

Le PA possono ricercare, confrontare ed acquisire i beni ed i servizi, per valori inferiori alla soglia comunitaria, proposti dalle aziende fornitrici "abilitate" a presentare i propri cataloghi sul sistema. I prodotti ed i servizi sono presentati in cataloghi strutturati e descritti nel rispetto di formati standard e secondo le regole e le condizioni definite da Consip per ciascun bando merceologico. Gli acquisti possono essere effettuati secondo 2 modalità: l'Ordine diretto (ODA), cioè l'acquisto diretto da catalogo in base alle offerte pubblicate dai fornitori, o la Richiesta di offerta (RdO) grazie alla quale l'amministrazione può richiedere ai fornitori, selezionandoli liberamente tra quelli abilitati, diverse e ulteriori offerte personalizzate sulla base di specifiche esigenze.

Vai nel sito e guarda: tutte le PA che utilizzano il MEPA per i propri acquisti

Le novità introdotte dai decreti sulla spending review

L'art. 7 co. 2 del decreto n. 52/2012 - disposizioni urgenti per la razionalizzazione della spesa pubblica - convertito con modificazioni in L. 6 luglio 2012, n. 94, - modifica il comma 450 dell'art.1 della Legge 296/2006 (Legge Finanziaria 2007) che prevedeva l'obbligo di adesione al Mercato Elettronico della PA per le Amministrazioni Centrali e Periferiche, estendendo tale obbligo alle restanti Amministrazioni pubbliche (di cui all'articolo 1 del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165).

Il d.l. 6-7-2012 n. 95, convertito in legge 7 agosto 2012, n. 135 all'art. 1, rubricato ha stabilito – a far data dal 15 agosto 2012 - la nullità dei contratti stipulati in violazione dell'articolo 26, comma 3 della legge 23 dicembre 1999, n. 488 e dei contratti stipulati in violazione degli obblighi di approvvigionarsi attraverso gli strumenti di acquisto messi a disposizione da Consip S.p.A.- a tanto aggiungasi che, tale violazione, costituisce illecito disciplinare ed è causa di responsabilità amministrativa.

 

Sportello: CENTRO CONSORZI z.i Gresal 5d Sedico Belluno
Tel: 0437/851311
indirizzo e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

cosa è il MEPA

 come abilitarsi

cosa vendere

casi di successo

 

Vai nel sito e guarda: la tabella obblighi e facoltà

 

 

News

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Prev Next

Alta formazione per lo sviluppo della co…

Alta formazione per lo sviluppo della competitività - Convegno

Si terrà il 23 febbraio 2019 il convegno dal titolo:"Alta formazione per lo sviluppo della competitività", presso Associazione Belunesi nel Mondo di Belluno. Il Centro Consorzi assieme all'Istituto di Neuroscienze Dinamiche...

6000 Sicurezza

6000 Sicurezza

Seimila codici collegati alle attività formative del Centro Consorzi nel settore sicurezza Sono seimila i codici collegati alle attività formative che sono stati recentemente catalogati dal Centro Consorzi, soprattutto nel settore...

PERCORSI DI FORMAZIONE A QUALIFICA PER A…

PERCORSI DI FORMAZIONE A QUALIFICA PER ADULTI

Il Centro Consorzi propone 2 percorsi a qualifica per adulti  Percorso 1. OPERATORE DEL LEGNOPercorso 2. OPERATORE ELETTRONICOD.G.R. 1041 del 17/07/2018 PERCORSO FORMATIVO Durata complessiva della formazione 800 ore: 200 ore area culturale...

Scuola aperta: vieni da noi

Scuola aperta: vieni da noi

Scuola aperta: vi aspettiamo a Sedico Ritorna SCUOLA APERTA. Vieni a visitare la scuola del legno e di estetica del Centro Consorzi a Sedico (BL) Arriva scuola aperta. Decidi del tuo futuro...

Opportunità per disoccupati a Belluno

Opportunità per disoccupati a Belluno

Opportunità per disoccupati con il Progetto RIZOMI Il Progetto “RIZOMI: PRATICHE GENERATIVE PER IL LAVORO” è stato presentato sull’ avviso pubblico - approvato con Deliberazione della Giunta regionale del Veneto n. 985...

News Social

News Convegni

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Prev Next

Agricoltura sociale

Agricoltura sociale

Agricoltura sociale con il Centro Consorzi L'agricoltura sociale, oltre a rappresentare un'importante occasione di diversificazione per l'azienda agricola,  offre la possibilità di fare agricoltura generando benefici per fasce particolari della popolazione:...

Rete Territorio e lavoro

Rete Territorio e lavoro

Il Progetto “R.T.L.: RETE TERRITORIO E LAVORO” è stato presentato sull’ avviso pubblico - approvato con Deliberazione della Giunta regionale del Veneto n. 1269 del 08/08/2017 - per la realizzazione...

Estate: opportunità di lavoro per DIPLOM…

Estate: opportunità di lavoro per DIPLOMATI

Presentazione esperienza estiva Progetto TALENT   Il Centro Consorzi di Belluno, Ente di formazione per le imprese, vuole proporti un’esperienza di formazione e stage per questa estate 2017. Un’opportunità per accedere al...

“OPERATORE SHIATSU PROFESSIONALE”

“OPERATORE SHIATSU PROFESSIONALE”

Shiatsu e Naturopatia Tradizionale Orientale 4 OPEN DAY GRATUITI DI SHIATSU collegati alla Teoria dei 5 Elementi (emozioni, cibo, organi, viscere, sapori, stagioni, colori) DI PRESENTAZIONE DEL PERCORSO FORMATIVO OPERATORE SHIATSU PROFESSIONALE 2019/2020...

Opportunità di lavoro per diplomati

Opportunità di lavoro per diplomati

Oggi avere un diploma è un'opportunità in più Siamo alla ricerca di 8 dipomati per portarli in stage retribuito dopo un persoro di formazione su lle tematiche di: domotica, elettromeccanica, fablab...